sabato, 13 Aprile 2024
20.5 C
Comune di Sassuolo
HomePorretta Terme: dietro il centro olistico si cela una casa di prostituzione




Porretta Terme: dietro il centro olistico si cela una casa di prostituzione

_Porretta-Terme-MassaggiI Carabinieri della Stazione di Porretta Terme hanno eseguito un decreto di “sequestro preventivo”, a firma del Giudice per le indagini preliminari, Dottor Bruno Perla del Tribunale di Bologna, nei confronti di un centro massaggi situato a Porretta Terme. Il provvedimento nasce dalla richiesta avanzata dal Pubblico Ministero, Dottor Domenico Ambrosino della Procura della Repubblica di Bologna, sulla base di un’informativa dei Carabinieri, nell’ambito di un procedimento penale per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, a carico di un 58enne italiano, la sua compagna, 40enne cinese e un’altra cittadina cinese di 35 anni. La vicenda ha inizio a luglio 2015, con l’apertura del centro olistico all’interno di un locale collocato al piano terra di uno stabile situato a Porretta Terme. Dopo l’avvio dell’azienda, però, i tre soggetti, sotto la copertura del centro massaggi, hanno avviato una casa di prostituzione nella quale donne che erano state assunte come massaggiatrici esercitavano il meretricio. Di fatto, il cliente sapeva che al di fuori della tabella ufficiale dei massaggi proposti, ve ne era anche una segreta, relativa a prestazioni sessuali che poteva ottenere, direttamente dalla massaggiatrice pagando un extra, variabile tra i 20 e i 140 euro, a seconda del “servizio” richiesto. A rapporto concluso, il cliente usciva e la massaggiatrice consegnava il denaro direttamente alla coppia (il 58enne e la 40enne) o, in alternativa, anche alla 35enne che, di tanto in tanto, contribuiva a mantenere alti gli introiti dell’azienda prostituendosi lei stessa. Gli indagati gestivano anche l’aspetto logistico (alloggi e sistemazioni varie per le massaggiatrici) e di marketing, attraverso messaggi pubblicitari che diffondevano sulla carta stampata, sul web, o via radio, con il numero di telefono intestato alla 40enne. Il tenore dei messaggi era del tipo: “A Porretta Terme è aperto un nuovo e bellissimo centro massaggi orientali, vieni a farti coccolare dalle nostre ragazze, con il massaggio Paradiso, siamo in località Pucciga, a 500 metri dal centro”. Ad ulteriore conferma di quello che avveniva nel centro massaggi, ci sarebbero anche le testimonianze di alcune donne del luogo che avevano scoperto la vera natura del centro olistico da quando i propri mariti, con la scusa della “Lombosciatalgia”, avevano iniziato a frequentare assiduamente il posto.

Porretta-Terme-Massaggi

Ora in onda:
________________












Ultime notizie