lunedì, 15 Aprile 2024
25.9 C
Comune di Sassuolo
HomeModena: i 25 anni del Mercantingioco




Modena: i 25 anni del Mercantingioco

Mercanteingioco-2015-5Un quarto di secolo, qualche centinaio di migliaia di bambini e milioni di giocattoli. Il Mercantingioco con la prima edizione del 2016 – che si terrà domenica 20 marzo al parco Novi Sad – celebra il suo 25esimo compleanno e lo fa tirando un po’ le somme ad una manifestazione che si è confermata vincente fin dal primo giorno. Si parla di circa 100 appuntamenti, da quando ha avuto inizio nel 1991; 300 mila e oltre bambini (cifra che raddoppia se non triplica, contando almeno un famigliare fosse con loro), modenesi ma anche provenienti da province limitrofe, ma pure lontane (Milano, Venezia, Vicenza, Firenze…) che lo hanno frequentato come venditori o frequentatori/acquirenti; quasi 4000 postazioni di vendita allestite nel corso del tempo – contando che sono 150 a volta – e soprattutto diverse decine di milioni tra giocattoli, peluches, bambole, libri, giochi di società figurine, carte, personaggi ed oggetti da collezione, cicli, tricicli e tanto altro ancora che ha trovato posto sulle piccole bancarelle ed è stato oggetto di vendita e contrattazione dei bimbi che vi hanno partecipato.

Il bello del Mercantigico, anche stavolta però sarà: esserci, stare insieme e divertirsi. elementi che continuano a caratterizzare la fortunata rassegna creata dal Consorzio Il Mercato in collaborazione col Comune di Modena. Dalle 8,30 del mattino fino alle 13,00 un vero e proprio ‘paese dei balocchi’ prenderà forma nell’anello interno del parco. E come al solito sarà la quantità enorme di ‘mercanzia’ esposta a sorprendere e pronta ad essere protagonista di nuove storie di e tra bambini,. Ci saranno un’infinità di giocattoli, la voglia di mercanteggiare e mettersi in gioco nelle trattative. Non mancheranno poi laboratori creativi e di scambio. Un momento insomma d’incontro tra interessi, culture e abilità differenti, per dialogare e relazionarsi in una dimensione di gioco e divertimento, dove si impara il valore delle cose e quello del denaro tra strette di mano e sorrisi.

E ad arricchire un appuntamento già fortemente attrattivo di per sé se ne aggiunge un altro sempre domenica 20 marzo e al parco Novi Sad il Mercato straordinario della terza domenica del mese. Un binomio forse insolito ma che di sicuro verrà apprezzato da avventori saltuari e habitué, famiglie comprese, grazie all’offerta merceologica degli operatori, che già strizza l’occhio alla primavera. Merce e oggettistica di qualità contrassegnata dal buon rapporto qualità/prezzo – che va dall’abbigliamento e accessori alle calzature, dall’oggettistica per il fai da te agli articoli per la casa, fino al fresco, con frutta e verdura di stagione. Valore aggiunto: la disponibilità degli operatori a fornire consigli e indicazioni utili  e a seguire le persone nei loro acquisti.

 

Ora in onda:
________________












Ultime notizie