venerdì, 12 Aprile 2024
24.3 C
Comune di Sassuolo
HomeDalle margherite ai girasoli: scatta la nuova classificazione degli agriturismi




Dalle margherite ai girasoli: scatta la nuova classificazione degli agriturismi

agriturismo-italiaSiamo agli sgoccioli per adeguare gli agriturismi attivi alla nuova classificazione: infatti – comunica Turismo Verde, associazione agrituristica della CIA Agricoltori Italiani di Reggio Emilia – con decreto ministeriale e e delibera della Giunta regionale  dell’Emilia Romagna, sono stati introdotti nuovi criteri ed una nuova procedura per la classificazione sia delle aziende agrituristiche che delle aziende che praticano l’ospitalità rurale familiare, insieme all’adozione del marchio nazionale ‘Agriturismo Italia’ (vedi immagine).

In pratica con l’adozione del nuovo marchio Agriturismo Italia si avrà un unico cartellone identificativo per tutti gli agriturismi italiani, così come il nuovo simbolo della classificazione (ovvero la qualità della struttura agrituristica) rappresentato da uno o più girasoli, fino ad un massimo di cinque.

Le aziende già operative e dotate di classificazione in base alla metodologia precedente (ovvero le margherite) devono provvedere alla ridefinizione della classificazione in base al nuovo sistema unitamente all’esposizione del nuovo simbolo di classificazione entro il 25 marzo 2016. L’agriturista deve autocertificare in base ai criteri prefissati dalle autorità, la propria appartenenza ad una categoria, che si identifica con i girasoli, da uno a cinque secondo le caratteristiche proprie.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie