lunedì, 15 Aprile 2024
25.1 C
Comune di Sassuolo
HomeApI Sassuolo chiede chiarezza sulla vicenda Cerverizzo-El Barrami




ApI Sassuolo chiede chiarezza sulla vicenda Cerverizzo-El Barrami

Franca-Cerverizzo-2“Alleanza Per l’Italia è assolutamente al fianco della legge, della trasparenza e della correttezza ma ritiene assolutamente grave quanto denunciato dall’ex consigliere comunale eletta nella lista civica ‘Sassuolo con Pattuzzi’ Franca Cerverizzo”. Secondo quest’ultima, sostenuta dalla compagine rutelliana alle ultime elezioni amministrative, la sua attività (Bar-Gelateria) sarebbe diventata bersaglio di controlli a tappeto spesso ingiustificati. “Conosciamo la correttezza di Franca Cerverizzo e che in tutto quello che fa, sia politica o altro, il rispetto delle leggi è la sua stella polare per questo, se quanto afferma corrisponde alla realtà, le esprimiamo tutta la nostra solidarietà” scrive il direttivo comunale di Alleanza Per l’Italia (ApI) in una nota.

“Perché la consigliera del Partito Democratico, Nadia El Barrami, ha effettuato un accesso agli atti all’apparenza del tutto ingiustificato? Chiediamo  che venga fatta chiarezza, dalla stessa El Barrami o dalla presidente del Consiglio Comunale Lenzotti.

Se tali motivazioni, come affermato dalla Sig.ra Cerverizzo, risultano essere estranee all’attività amministrativa, allora siamo al cospetto di un fatto grave sul quale chi ha l’onere e l’onore di amministrare la città dovrà porre rimedio. Così anche dal punto di vista politico anche un grande partito come il PD dovrebbe ammonire tale comportamento e scusarsi.

Pertanto se la consigliera, che conosciamo – conclude la nota ApI – ha agito senza la necessaria attenzione e rispetto della carica e delle normali regole di garanzia dei cittadini, dovrebbe fare un passo indietro e lasciare la poltrona in consiglio comunale”.

 

Ora in onda:
________________












Ultime notizie