venerdì, 12 Aprile 2024
23.6 C
Comune di Sassuolo
HomeA Maranello il parrucchiere anti-Camorra per una messa in piega contro il...




A Maranello il parrucchiere anti-Camorra per una messa in piega contro il racket

CastelluccioMercoledì 6 e giovedì 7 aprile due parrucchieri di Maranello ospiteranno Salvatore Castelluccio, parrucchiere napoletano che ha detto no al pizzo, ribellandosi alla Camorra e denunciando i boss locali. Castelluccio, il cui coraggio civile ha permesso l’arresto di una banda di camorristi della zona e che da allora vive sotto scorta, sarà ospite dei parrucchieri Bianca Ferrari (in via Claudia 208 a Maranello) nel pomeriggio di mercoledì 6 e Ricci e Capricci (Via Vandelli 674 a Torre Maina) mercoledì mattina e giovedì 7 per tutta la giornata. Si tratta di un bel gesto di solidarietà da parte delle due attività cittadine, reso possibile grazie all’impegno dell’amministrazione comunale e dell’associazione Iolotto. Da quando ha denunciato i boss locali ribellandosi al pizzo, per Castelluccio, titolare del negozio Pianeta Donna in pieno centro a Napoli, tra Forcella e i quartieri Spagnoli, sono infatti iniziate difficoltà a livello imprenditoriale, oltre che personale: la possibilità di lavorare per due giorni presso i parrucchieri di Maranello rappresenta dunque un’occasione importante per la sua attività, oltre che come testimonianza civile. E sono già tante le donne di Maranello che hanno prenotato una seduta per shampoo, taglio o messa in piega.

L’iniziativa è organizzata nell’ambito di GenerAzione Legale 2016 – Il Distretto Ceramico per la Legalità, promossa dall’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico nei territori di Fiorano Modenese, Formigine, Maranello, Prignano sulla Secchia e Sassuolo con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, in programma dal 1 al 10 aprile.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie