venerdì, 12 Aprile 2024
24.3 C
Comune di Sassuolo
HomeOperazione antidroga del Commissariato di Mirandola




Operazione antidroga del Commissariato di Mirandola

polizia_00L’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte del Commissariato P.S. di Mirandola, non conosce sosta. Al termine dell’attività di indagine, infatti, sono stati sequestrati 13,30 grammi di sostanza stupefacente di tipo hashish, di buona qualità, detenuti da D.D., cittadino italiano di 50 anni, denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e già colpito da precedenti per i medesimi motivi.

L’attività è scaturita da una serie di controlli incrociati tra servizi sul territorio ed elaborazione dei tabulati telefonici, che hanno portato all’individuazione del pregiudicato mirandolese ed alla successiva perquisizione domiciliare delegata della Procura della Repubblica del Tribunale di Modena.

La sostanza stupefacente, suddivisa in piccole stecchette da 4 gr. ciascuna e avvolta in un involucro di plastica termosaldata, era stata nascosta all’interno di una canalina per i cavi della corrente elettrica, ubicata nella cantina dell’abitazione ed è stata rinvenuta grazie al prezioso ausilio dell’unità cinofila della Polizia Municipale di Sassuolo ed in particolare dell’abilissimo cane Axel.

“Grazie all’abilità del personale del Settore Anticrimine del Commissariato, sono state apprese importanti informazioni che hanno permesso di dare inizio all’attività investigativa” afferma il dirigente del Commissariato P.S. di Mirandola Vice Questore Aggiunto Dott.ssa Laura Amato, “infatti, dopo un accurato incrocio di informazioni già in possesso del Commissariato di Mirandola, si è riusciti ad individuare lo spacciatore che opera al dettaglio nella città di Mirandola”.

“Gli uomini del Commissariato di Mirandola, seppur con forze evidentemente ridotte, continuano a garantire un alto trend molto positivo” conclude la dirigente AMATO “e aggiungo che nei prossimi giorni daremo seguito ad una serie di attività che faranno percepire alla cittadinanza che, nonostante le difficoltà, quest’ufficio non abbasserà la guardia”.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie