venerdì, 19 Aprile 2024
9.1 C
Comune di Sassuolo
HomePallanuoto serie B Nazionale -2 giornata ritorno - girone 2: Sea Sub...




Pallanuoto serie B Nazionale -2 giornata ritorno – girone 2: Sea Sub Modena – Aquaria Piove di Sacco 18 – 6

SeaSubAquariaSeconda vittoria consecutiva per la Sea Sub che ritrova la confidenza anche con il gol. Partita che da subito è stata in mano a Modena. Il repentino 4-0 e 5-2 già prima del cambio campo mister Buriani ha scelto di far giocare tutti i giovani che complice anche una formazione piovese poco incisiva, sono riusciti ad andare a segno. Rompono il ghiaccio con i primi gol realizzati in serie B anche Righetti e Montante.

Con il risultato già segnato nonostante ancora  tanto tempo da giocare, con  l’ingresso dei giovani la partita non è calata di intensità ma non la vivacità con parecchie occasioni che Modena ha regolarmente realizzato.

Finisce 18 a 6 una partita che non ha avuto storia e con l’Aquaria che molla nell’ultimo quarto.

Squadra gialloblu con tutti i titolari disponibili ad eccezione del giovane portiere Zaccaria tenuto ancora prudenzialmente a riposo. Con l’inaffondabile capitan Rastelli a centro panchina, l’uomo del match si è rivelato l’altro portiere  Francesco “acchiappatutto” Ciano che è riuscito tra l’altro allontanando volontariamente la palla, a farsi spedire per 20” nel pozzetto, con Massa rapido a sostituirlo tra i pali.

 

Sea Sub Modena –  Aquaria Piove di Sacco  18 – 6 (4-0, 5-2, 4-1, 5-3)

Sea Sub – Ciano, Franceschetti 1, Fei 2, Caroli 1, Rastelli. Massa 1,  Marzola 2, Calabrese 3, Gavioli, Gandolfi 2, Righetti 1, Vignoli 4, Montante 1.

All. Cristiano Buriani

Aquaria: Gaspari, De Luca 1, Ciatto, Sartore, Billiato N, Pinato,  Billiato A., Prete, Cirillo 1, Callegari 3, Morelli 1, Duchini, Vergerio 1

All. Longhin.

Arbitro: Roberto Guarneri

Modena  Piscina Dogali

Spettatori : circa 60
Superiorità numeriche: Modena  10/16, Aquaria 3/10  rigori 0/1 parato

Espulsione definitiva  4 – 2’46 Morelli (Aquaria)

Ora in onda:
________________












Ultime notizie