lunedì, 15 Aprile 2024
25.9 C
Comune di Sassuolo
HomeMeteaperte inaugura la nuova sede cittadina e presenta il “Progetto Autonomie”




Meteaperte inaugura la nuova sede cittadina e presenta il “Progetto Autonomie”

meteaperteE’ stata inaugurata sabato scorso, 9 aprile, la nuova sede cittadina di Meteaperte, sopra l’Oratorio Don Bosco,  e nell’occasione è stato anche presentato il “Progetto Autonomie”, rivolto a famiglie, bambini e ragazzi con disabilità intellettiva.

“Il progetto per le autonomie – ha affermato Monica Mussini, Presidente dell’associazione Meteaperte –  rappresenta la continuazione di un cammino che noi genitori abbiamo iniziato nel 2008, quando abbiamo sentito la necessità di confrontarci sui percorsi di crescita dei nostri figli. Con la costituzione di Meteaperte siamo riusciti a muoverci in più direzioni accompagnando i nostri bambini in un contesto di opportunità e crescita costruttiva. Ringrazio il comune che ha voluto darci la sua fiducia con la convenzione di questo progetto, sento di poter dire che quando nasce un bambino disabile ci sono tanti bisogni , ma gli aspetti più importanti riguardano il sostegno dei genitori da parte di persone competenti nel tentare di  capire  il funzionamento del bambino per poter meglio aiutarlo a crescere nelle sue potenzialità e nell’ affrontare un percorso di accettazione che sia il più breve possibile per lasciare spazio a ad un mondo nuovo, ma altrettanto bello e ricco di occasioni. Il bambino dovrebbe poter vivere in un contesto di verità per poter esprimere veramente se stesso e per sentirsi accettato.”

Il corso di educazione all’autonomia dell’Associazione Meteaperte si colloca nell’ambito del tempo libero e si struttura in una serie d’incontri di gruppo pomeridiani, con cadenza settimanale, coordinati da educatori esperti.

“Quando un privato cittadino si rimbocca le maniche ed in partnership con il pubblico – afferma l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Sassuolo Antonella Vivi – costruisce qualcosa di nuovo, solitamente nascono cose meravigliose. E’ il caso di Meteaperte, nato da un gruppo di genitori con un disagio concreto che ci ha proposto una soluzione: l’abbiamo immediatamente sposata perché siamo convinti che, nel difficile momento economico attraversato da tutte le Amministrazioni Comunali, fronteggiare fianco a fianco le difficoltà sia il modo migliore per superarle. Un ringraziamento particolare all’Unità Pastorale Sassuolo Centro – conclude l’Assessore Antonella Vivi – ed in particolare a Don Giovanni che, nel buffet seguente all’inaugurazione, si è addirittura improvvisato simpatico e professionale cameriere”.

 

Ora in onda:
________________












Ultime notizie