Nuovo Direttivo per l’Avap di Formigine


Avap-Formigine-ConsiglioE’ stato eletto per il triennio 2016/2019 il nuovo Consiglio direttivo del Corpo Volontari di Pronto Soccorso AVAP di Formigine, l’associazione di volontariato impegnata nelle operazioni di soccorso in caso di emergenza, nei trasporti sociali verso i presidi ospedalieri, le scuole, le strutture socio-sanitarie, e che si adopera sul territorio comunale anche nella sensibilizzazione sulla tutela della salute dei cittadini.
Il presidente è Luca Ruggeri, il vicepresidente Fabio Poppi, il tesoriere Giacomo Baisi, la segretaria Tiziana Vigolo e i consiglieri Franca Folloni, Dimmo Baraldi, Angelo Martinelli, Lorenzo Pellacani e Giuseppe Copertino.

Nei giorni scorsi gli amministratori hanno incontrato i rappresentanti del nuovo Consiglio direttivo (nella foto), ai quali hanno augurato buon lavoro e ribadito la riconoscenza per la preziosa azione di volontariato che contribuisce a rendere migliore la qualità della vita di tanti cittadini formiginesi. “Un’associazione come l’AVAP – ha detto il Sindaco Maria Costi – rappresenta per il Comune un interlocutore insostituibile perché svolge un lavoro fondamentale, incisivo ed efficace, proprio perché è radicata e a stretto contatto con la realtà locale. Svolge un’attività in modo necessariamente discreto, dedicata ad aiutare le categorie più fragili e più deboli della nostra società, in particolare gli anziani, i disabili, le famiglie disagiate”.

“Siamo un gruppo unito, animato da grande entusiasmo che vuole dare continuità all’importante opera del direttivo precedente – dichiara il presidente dell’AVAP di Formigine Luca Ruggeri – rivolgo un sentito ringraziamento a tutti i nostri volontari che, con il loro costante impegno, si mettono al servizio del paese. Questo però non è sufficiente per rispondere pienamente alle crescenti esigenze socio-sanitarie che la comunità ci richiede; pertanto invito tutti coloro che fossero interessati, ad investire generosamente un po’ di tempo, ritagliato dalla vita quotidiana, per dare una mano a chi ha bisogno”.