L’Unione Tresinaro Secchia per la legalità sulle strade


Municipale-Tresinaro-SecchiaProsegue l’attività del Corpo Unico di Polizia Municipale Tresinaro Secchia in tema di sicurezza stradale, con l’obiettivo di prevenire comportamenti scorretti e pertanto pericolosi tanto per chi li compie quanto per gli altri automobilisti e pedoni. Dai recenti controlli emergono frequenti violazioni per omessa revisione, ma non mancano veicoli senza copertura assicurativa, con patente scaduta, che usano in maniera impropria le luci o in sovraccarico.

Pur rilevando che in alcuni casi non si tratta di una dimenticanza, ma di omissioni volontarie dettate dalle contingenze economiche dei proprietari, si ricorda che alcuni illeciti non solo minano la sicurezza stradale, ma comportano, soprattutto in caso di sinistri, conseguenze sul piano della responsabilità civile.

I controlli della Polizia Municipale”, dichiara il Presidente dell’Unione Tresinaro Secchia Alberto Vaccari, “fanno parte di un più ampio piano a favore della legalità, che ha visto la chiusura di due sale giochi sul territorio di Casalgrande e Scandiano, a ribadire la volontà, da parte dei singoli Amministratori e dell’Unione nel suo complesso, tanto di punire i comportamenti scorretti quanto di prevenirne la diffusione. All’operato della PM e al suo Comandante Italo Rosati va un mio sentito ringraziamento, poiché, pur con le carenze di personale che contiamo di attenuare nelle settimane a venire, continua a svolgere al meglio il proprio ruolo”.

Tresinaro-Secchia-Municipale

(I Sindaci: Alberto Vaccari – Sindaco di Casalgrande, Gianluca Rivi – Sindaco di Castellarano, Emanuele Cavallaro – Sindaco di Rubiera, Alessio Mammi – Sindaco di Scandiano, Fabrizio Corti – Sindaco di Baiso, Giorgio Bedeschi – Sindaco di Viano)