Tiziano Motti: “Anche la Casa Bianca è sbarcata su Snapchat”


Motti-ok-2014Dopo il Wall Street Journal anche la Casa Bianca va a caccia di giovani e sbarca su Snapchat, la chat “usa e getta” molto popolare tra i teenager statunitensi. Ce ne ha parlato Tiziano Motti, eurodeputato della settima legislatura e presidente di Europa dei Diritti, sulla base delle notizie arrivate dagli States. Dall’account ufficiale, lo staff presidenziale ha inviato messaggi con foto e brevi clip del dietro le quinte del discorso del presidente Barack Obama sullo Stato dell’Unione. La Casa Bianca sta rafforzando la sua presenza ufficiale sulle piattaforme sociali online: di recente il presidente Usa ha esordito su Twitter (@POTUS) e Facebook. Ora l’arrivo su Snapchat. “Ci sono oltre 100 milioni di utenti attivi al giorno su Snapchat”, scrive la Casa Bianca annunciando la novità, “con oltre il 60% degli utenti americani di smartphone tra i 13 e i 34 anni che usa la piattaforma”. Su Snapchat è stata inaugurata una “Storia” per portare gli utenti dietro le quinte dello Studio Ovale con i preparativi per lo Stato dell’Unione, con foto e chicche esclusive.