Allerta in Romagna per innalzamento livello mare


La protezione civile dell’Emilia-Romagna ha attivato la fase di attenzione per ‘evento costiero’ (innalzamento del livello del mare con possibile inondazione) per i comuni della costa dell’Emilia-Romgna valida fino a mezzanotte di oggi. L’allerta riguarda: San Mauro Pascoli (Fc), Cesenatico (Fc), Gatteo (Fc), Savignano sul Rubicone (Fc), Cattolica (Rn), Riccione (Rn), Rimini (Rn), Bellaria-Igea Marina (Rn), Misano Adriatico (Rn), Cervia (Ra), Ravenna (Ra), Comacchio (Fe), Codigoro (Fe), Goro (Fe).
Secondo l’allerta, condizioni di forte ventilazione da nord-est sul mare Adriatico determineranno condizioni di altezza dell’onda superiore ai valori di soglia sottocosta (3 metri), con possibilità di ingressioni marine. Per il vento e lo stato del mare resta in vigore l’allerta cominciata ieri e valida fino alle 24 di mercoledì.
Possono verificarsi – viene spiegato – mareggiate con fenomeni di erosione dell’arenile e locali danni agli stabilimenti balneari.