Primavera ed estate all’insegna della bici a Scandiano


Professionistiche e amatoriali, cicloturistiche e “resistenti”, su strada e su sentieri: sono le occasioni che gli appassionati delle due ruote avranno la possibilità di vedere o vivere sul territorio scandianese nel 2017. Alcune locali, altre solo …di passaggio, tutte comunque motivo di interesse per gli amanti della bici, per assistere a una gara di corridori professionisti o per godersi il paesaggio in sella a una mountain-bike o, ancora, ripercorrere i luoghi della memoria storica con una pedalata “resistente”. Una decina di appuntamenti, metà dei quali patrocinati dal Comune, a partire da domenica, 26 marzo, quando fra le 12,20 e le 13 circa transiterà per S. Ruffino e Monte Evangelo la “Coppi e Bartali”, organizzata dal GS Emilia.

« Ci piace immaginare questo calendario legato dal filo della passione per le due ruote – dice l’assessore allo sport Simona Talami – quella di chi segue il ciclismo da spettatore, e di chi lo pratica a livello agonistico o salutistico o per pure piacere. »

In aprile l’appuntamento sarà con la storia: il 25 infatti, festa della Liberazione, l’Anpi organizza l’ormai tradizionale “Biciclettata resistente”, itinerario tra i cippi che ricordano i martiri dell’anti-fascismo (partenza alle 14,30 dal Parco della Resistenza). Domenica 28 maggio è poi in programma un raduno mattutino di mountain bike nella zona Rondinara e Monte Evangelo (organizza la Ciclistica Boiardo). Molto intenso il calendario di giugno: domenica 4 sono previsti al mattino il “Memorial Trolli” di cicloturismo, organizzato dalla Polisportiva Ciclistica Scandiano; mattino e pomeriggio il “Trofeo Litokol”, gara ciclistica giovanile con passaggi da S. Ruffino, Ventoso e Ca’ de Caroli (organizza Ciclistica 2000). Sabato 10 è atteso poi il “Giro d’Italia” under 23, con più transiti da Scandiano e Rondinara, mentre l’11 ci saranno: dalle 9 “Bicircolando”, pedalata alla scoperta del territorio, organizzata dal Comune; e la gran fondo cicloturistica “Handbike”, organizzata dall’Asd. Cooperatori (attraversa Scandiano 9,20-10). Altra gara giovedì 22, serale e per giovani, su anello stradale cittadino, fra le 18,30 e le 23 (Pol. Ciclistica). Infine il 9 settembre Scandiano ospiterà di nuovo la partenza di “Re-trail”, viaggio non competitivo senza limiti di tempo o tracciato, ma solo l’obbligo di toccare alcuni luoghi appenninici indicati dall’organizzazione (Pol. Beriv Asd).