Il 10 giugno a Castelnovo Monti un momento centrale per il Forum Civico


Sabato 10 giugno, si terrà il terzo e più importante incontro del Forum Civico avviato lo scorso 11 maggio. Il Forum Civico rappresenta la prosecuzione del progetto delle Mappe di Comunità, portato avanti dall’Amministrazione comunale nel 2016: l’obiettivo è di portare avanti un processo di riqualificazione-rigenerazione urbana, del patrimonio edilizio esistente e degli spazi pubblici, per rafforzare l’identità della comunità e migliorare la qualità della vita, facendolo attraverso la partecipazione dei cittadini.

Il Forum si propone come un ulteriore processo di partecipazione della cittadinanza, che ha come finalità raccogliere idee e proposte per arrivare poi all’elaborazione di un Documento programmatico della Giunta sulla Rigenerazione Urbana (visione, obiettivi, azioni e strumenti) attraverso la partecipazione di circa 100 cittadini che sono già stati individuati e hanno partecipato al primo incontro l’11 maggio: si tratta di 30 cittadini che hanno preso parte ai gruppi delle Mappe di Comunità; 4 Consiglieri comunali sia di maggioranza che di opposizione; 17 cittadini che appartengono a categorie economiche e professionali o all’associazionismo sociale, culturale sportivo e ambientale; 4 “city users” non residenti nel Comune, ma che vi lavorano, studiano o lo frequentano per altri motivi; 50 cittadini comuni selezionati casualmente a campione dai registri dell’Anagrafe fra i residenti, in proporzione al genere, all’età, ed al luogo di residenza (suddivisi fra Castelnovo, Felina e le altre frazioni comunali). Sul percorso del Forum Civico afferma il vice Sindaco Emanuele Ferrari: “Con l’incontro del 10 giugno il forum entra nel cuore del progetto di rigenerazione. Chiediamo ai cittadini di iniziare a declinare una visione del futuro della città in base alle loro concrete priorità d’intervento, le mettiamo a confronto col nostro programma di mandato, e definiamo insieme a loro un patto che vuole rifondare la responsabilità reciproca nell’amministrare i Beni comuni per il Bene comune. Crediamo davvero sia una occasione unica per ridare alla Politica un senso e uno spazio possibili, e per questo in primo luogo ci auguriamo la massima partecipazione dei cittadini coinvolti nel forum”.

Nell’incontro di maggio i cittadini hanno lavorato per individuare gli elementi identitari del paese e della comunità: i luoghi intimi e affettivi; quelli avvertiti come rifiutati, degradati; gli elementi ereditati e da tramandare ai discendenti; quelli che meritano di essere offerti ai turisti; quelli che avrebbero necessità di un cambiamento e modernizzazione. L’incontro del 10 giugno si propone come particolarmente importante: i cittadini che fanno parte del Forum sono invitati a partecipare alla serata loro riservata. Saranno chiamati a individuare luoghi e azioni tramite una tecnica di “costruzione di uno scenario”. I partecipanti saranno divisi in gruppi, con l’individuazione anche di un tavolo ad hoc su Felina oltre a quelli sul capoluogo, e avranno la possibilità di esprimere una proposta, un progetto ritenuto prioritario per rigenerare un luogo, un elemento, un edificio, un’area. Ogni proposta sarà declinata in riferimento alle azioni per attuarla, alle possibili risorse necessarie, ai vantaggi e gli svantaggi che potranno derivarne. Durante la serata saranno presenti i tecnici del Comune che forniranno indicazioni per orientare la fattibilità delle proposte in relazione a regole, vincoli, ricadute e opere pubbliche in corso. E’ previsto un aperitivo con degustazione di prodotti tipici preparati dalle associazioni “Centro Storico Castelnovo ne’ Monti” e “La Fenice” di Felina, per rimarcare l’importanza del “fare comunità”. L’appuntamento è il 10 giugno dalle ore 20.30 nel nuovo centro interparrocchiale – Oratorio don Bosco, ed è ovviamente riservato ai partecipanti del Forum Civico. Per informazioni: mappacomunita@comune.castelnovo-nemonti.re.it, tel. 0522 610223.