Si chiude presso il Castello di Formigine il programma del week end di Passa la Parola


Si chiude domani presso il Castello di Formigine il programma del week end di Passa la Parola, il Festival della Lettura itinerante per Ragazzi giunto alla sua settima edizione, organizzato da Centro Sportivo Italiano di Modena e libreria per ragazzi di Vignola “Castello di Carta” con il patrocinio del Comune di Modena e il contributo dei Comuni di Castelfranco Emilia, Vignola, Modena, Formigine, Spilamberto e Castelvetro di Modena, sotto gli auspici del Centro per il libro e la lettura.

Si inizia alle 16.30 con “DEDICHE NEL PARCO” illustrazioni e firme con Fred Bernard, Francois Roca, Sonia Maria Luce Possentini e Fabrizio Silei. Alle 16.45 merenda per tutti con la Pasticceria Pamela e alle ore 17 il Premio Andersen 2017 come miglior illustratore Sonia Maria Luce Possentini che terrà il laboratorio sulla luce “SCOPRIRE IL MONDO”, su prenotazione (dal 1 settembre al numero 059 416356). Alle ore 17 arriva Sara Tarabusi con “LUPI E PALLONCINI ROSSI” lettura animata per ridere di paura, per bambini da 2 a 6 anni, mentre alle ore 17.40 è in programma l’appuntamento dedicato ai più piccini per aiutarli a superare la paura del dentista: in collaborazione con Dental Clinic Centro Odontoiatrico e con la partecipazione della dott.ssa Roberta Rondini.

Il programma per il pubblico di Formigine chiude alle ore 18 di domani con il primo appuntamento del Festival dedicato al “maestro”, tema portante e chiave di lettura di questa settima edizione di Passa la Parola: presso il Loggiato del Castello di Formigine lo scrittore e illustratore Fabrizio Silei – Premio Andersen 2014 come miglior autore –  racconta la figura di Don Milani e l’esperienza della scuola di Barbiana di don Milani nell’albo illustrato “IL MAESTRO” (ed. Orecchio Acerbo), per i bambini dagli 8 anni.

Passa la Parola quest’anno è infatti dedicato al tema del maestro, per questo in tutte le sue tappe promuove l’iniziativa “Un maestro come te”: ai partecipanti grandi e piccini durante le giornate di Festival sarà consegnata una cartolina dove “raccontare” attraverso disegni, parole, fotografie, la propria idea di maestro inteso come figura importante incontrata nel corso della propria vita di studenti, bambini o adulti. Gli elaborati saranno poi inseriti nella nostra mostra “in progress” sul Maestro che accompagnerà tutte le tappe di questa settima edizione di “Passa La Parola”, e sul sito www.passalaparola.it.

INCONTRI CON LE SCUOLE

Il programma delle scuole a Formigine si chiude lunedì 18 settembre, alle 10 e alle 11 presso il Parco della Biblioteca comunale di Formigine: Fabrizio Silei presenta “L’autobus di Rosa”, “L’Università di Tuttomio” e altri libri agli alunni delle classi III, IV, V della Scuola primaria.

 

Tutti gli eventi sono gratuiti e rivolti a bambini, ragazzi, genitori, insegnanti e appassionati di letteratura dell’infanzia.

Passa la Parola ritorna a Modena dal 20 al 24 settembre tra piazza Mazzini e Biblioteca Delfini, a Spilamberto il 30 settembre e a Castelvetro di Modena il primo ottobre: ancora tantissimi appuntamenti, tutti gratuiti, con la presenza di oltre 80 tra autori, artisti, illustratori, di case editrici piccole e grandi, tra cui anche numerosi Premi Andersen e Premi Strega: Matthieu Maudet Premio Nati per Leggere 2017; Davide Morosinotto Premio Andersen 2017 con il libro “Il Rinomato Catalogo Walker & Dawn”; Gaia Guasti e Guido Quarzo finalisti Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2°edizione (2017); Rotraut Susanne Berner Premio Internazionale Hans Christian Andersen 2016.