Identificato l’autore della lite al centro sportivo Calipari di Imola

I Carabinieri della Stazione di Imola hanno denunciato un calciatore della squadra di calcio “Crevalcore”, categoria Juniores Provinciali 19, a seguito dei fatti accaduti il mese scorso a Imola durante un incontro agonistico al centro sportivo “Nicola Calipari”. Era il 4 di maggio quando una partita di calcio era stata sospesa a causa di una lite violentissima tra alcuni giocatori. La brutalità dei fatti era costata a due giocatori del Tozzona Pedagna una serie di fratture al volto.

Il giovane calciatore che è maggiorenne, dovrà rispondere di lesioni personali aggravate commesse nei confronti di alcuni giocatori della squadra locale “Tozzona Pedagna”.

Oltre alla denuncia, resa possibile grazie alla testimonianza che altri atleti e dirigenti sportivi hanno fornito agli investigatori dell’Arma, il giovane calciatore è stato segnalato all’Autorità competente per un’eventuale DASPO (Divieto di accedere alle manifestazioni sportive), misura prevista dalla legge per evitare aggressioni violente nei luoghi dove si svolgono attività sportive.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
Uso dei cookies
© 2000-2016 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 21 query in 0,105 secondi •