Esperienze e stage aziendali, didattica accademica e borse di studio sono le peculiarità del Master di 2° livello “Impresa e Tecnologia Ceramica”

Presentato, presso il Dipartimento di Ingegneria “E.Ferrari” di Modena, agli studenti della laurea magistrale il Master di secondo livello in ‘Impresa e Tecnologia Ceramica” da parte del professor Massimo Borghi, Direttore del DIEF, Tiziano Manfredini, direttore del Master, Maria Chiara Bignozzi, direttore scientifico del Master, Tiziano Bursi dell’Università di Modena e Reggio Emilia e Federico Curioni in rappresentanza di Confindustria Ceramica.

Un Master tutto nuovo, frutto di un progetto che fin dall’inizio ha visto lavorare assieme Associazioni di Categoria – Confindustria Ceramica e Federchimica Ceramicolor –, le Università di Modena – Reggio Emilia e Bologna e le imprese ceramiche ed i colorifici. Un corso universitario a cui si accede solo dopo la laurea magistrale in discipline scientifiche, ambientali, economico giuridiche e di marketing, e che punta a coniugare il sapere accademico con l’esperienza quotidiana di dirigenti che saranno, in diversi insegnamenti del corso, essi stessi docenti.

Un Master finalizzato a ridurre al minimo, già durante le settimane di aula, il gap che separa l’Università con il mondo del lavoro, obiettivo perseguito attraverso 280 ore dedicate all’addestramento – realizzate mediante visite guidate, testimonianze ed esperienze di laboratorio – e 400 ore di tirocini aziendali. In entrambi i casi con modalità che prevedono un forte coinvolgimento degli studenti nell’attività delle aziende, sia in termini di prese di contatto dirette con la realtà aziendale che di coinvolgimento su progetti ed iniziative che appartengono alla quotidianità delle imprese.

Di rilievo è anche il supporto economico, che prevede 12 borse di studio del valore di 2.500 euro ed il sostegno economico che le imprese potranno erogare direttamente agli studenti in occasione del tirocinio aziendale.

Il Master accoglierà un massimo di 30 iscritti. Le domande vanno inoltrate entro il 13 settembre.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
Uso dei cookies
© 2000-2016 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 11 query in 0,071 secondi •