20 escursioni soccorsi a Villa Minozzo


Nel pomeriggio di domenica 25 agosto i tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico sono intervenuti alla Cascata del Golfarone di Villa Minozzo, sull’Appennino Reggiano, attivati dai Vigili del Fuoco per un gruppo di circa venti escursionisti bloccati da una piena improvvisa del Torrente Secchiello. Un violento temporale a monte, infatti, aveva fatto gonfiare rapidamente il corso d’acqua, rendendo difficile l’attraversamento e la possibilità di guadagnare il sentiero di ritorno.

I tecnici del SAER, raggiunta in pochi minuti la cascata, hanno bonificato la zona accertandosi che non vi fossero altri escursionisti: le persone rimaste bloccate infatti, nel frattempo sono riuscite a guadare a piedi il torrente, aiutandosi con alcuni grossi massi affioranti dalle acque. Una volta accertato il ritorno alle auto di tutti gli escursionisti in zona, le squadre di soccorso hanno fatto rientro.