Maranello, allontanato da casa marito violento che non accettava la separazione


Domenica 15 settembre, a Maranello, i Carabinieri hanno dato esecuzione alla misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare e divieto di avvicinamento alla persona offesa nei confronti di un 33enne nordafricano. Il provvedimento è stato emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Modena su richiesta del sostituto Procuratore della Repubblica Dott. Giuseppe Amara.
Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, l’uomo, che non accettava la separazione, avrebbe più volte percosso la consorte, anche in presenza dei figli minori, cagionandole, in due ultimi recenti episodi, delle lesioni personali per le quali era stata costretta a ricorrere alle cure dei sanitari.