Modena, tenta di rubare una ricarica telefonica e oppone resistenza agli agenti: arrestato


Nella serata di ieri, la Squadra Volante ha tratto in arresto un cittadino della Guinea di 21 anni per il reato di tentata rapina. Intorno alle ore 19.30, gli agenti sono interventi presso un negozio di telefonia in via Emilia Centro, dopo che una dipendente aveva azionato l’allarme antirapina.

Il 21enne si era particolarmente innervosito, perché alla richiesta di una ricarica da 5 euro, gli era stato risposto che quel taglio non era disponibile telematicamente. Dopo aver inveito ed offeso le commesse, il giovane ha cercato di rubare una scheda di ricarica strappandola dalle mani di una delle dipendenti.

All’arrivo della Polizia, lo straniero ha rivolto la propria rabbia contro gli agenti, che a fatica sono riusciti a bloccarlo. L’uomo, gravato da numerosi precedenti penali e di Polizia, è stato anche denunciato per violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.