Pet passport, nuove modalità di prenotazione per il rilascio


Nuove modalità di prenotazione per il rilascio del Pet passport, il passaporto per cani, gatti e furetti, obbligatorio per viaggiare all’interno dell’Unione Europea con il proprio animale da compagnia.

Da lunedì 14 ottobre, per ottenere il documento sarà necessario prenotarsi. Tre le opzioni a disposizione: online sul portale Cup Web, previa registrazione o con le credenziali di accesso del Fascicolo Sanitario elettronico, tramite l’App ER Salute o telefonando al numero 059 2025200 il lunedì e il giovedì dalle 9 alle 13. Per disdire una prenotazione si possono utilizzare gli stessi canali digitali (CupWeb e App ER Salute) oppure il numero verde 800239123 accessibile 24 ore su 24 (alla risposta si devono digitare il codice di disdetta e il codice di controllo indicati sul modulo di prenotazione).

Per le informazioni sui documenti necessari per il rilascio e sulle modalità di prenotazione, disdetta e pagamento, è possibile consultare la pagina dedicata (www.ausl.mo.it/petpassport) sul portale dell’Aziendale USL di Modena.

Cos’è il Pet Passport

Il passaporto europeo è rilasciato dai Servizi Veterinari dell’Azienda Sanitaria Locale, su richiesta del proprietario, e sostituisce tutte le altre certificazioni per gli spostamenti all’interno dei Paesi dell’UE, di cani, gatti o furetti che viaggiano accompagnati dal proprietario o da una persona che se ne assume la responsabilità per conto del proprietario durante il viaggio. Il passaporto europeo (documento individuale di identificazione dell’animale da compagnia), redatto anche in lingua inglese, contiene, oltre alla parte anagrafica (con foto facoltativa), l’elenco di tutte le vaccinazioni effettuate dall’animale (in particolare contro la rabbia), le visite mediche ed i trattamenti contro le zecche e l’echinococco.