Ieri la giunta di Mirandola si è presentata al Distretto Biomedicale


La nuova giunta Comunale di Mirandola si è presentata alle aziende del Distretto Biomedicale. All’incontro, avvenuto ieri mercoledì 16 ottobre 2019, presso la sala consiliare del Comune di Mirandola, hanno preso parte oltre una trentina di persone in rappresentanza delle imprese attive sul territorio comunale in questo preciso ambito.

Al saluto ed al ringraziamento del Sindaco Alberto Greco agli intervenuti, occasione che ha permesso al primo cittadino di rimarcare gli oltre 50 anni di operatività del territorio nel settore, è seguita la presentazione di ciascun assessore e delle proprie specifiche competenze.

Diversi i temi posti sotto la lente, tra cui l’impegno fermo dell’amministrazione Comunale di   dare un’identità specifica al Distretto Biomedicale. Le competenze riconosciute che oggi è in grado di esprimere il territorio e gli investimenti che ha saputo e che sa attrarre, hanno rimarcato gli assessori, tracciano la strada verso un tipo d’innovazione d’avanguardia per il settore. Consolidate anche da un appeal ed un interesse sempre nei confronti della zona, che lascia intravedere nuove e forti opportunità di crescita. Opportunità che possono realizzarsi però, anche attraverso la garanzia di quelle infrastrutture ancora mancanti, ma che nei confronti della realizzazione delle quali la giunta ha dichiarato tutto il suo impegno. Facile dunque pensare ad un tipo di viabilità stradale e pure ferroviaria, da potenziare ed adeguare alle reali necessità della zona in direzione nord ed est su cui l’amministrazione Comunale sta lavorando dal momento del suo insediamento. Ma anche dal punto di vista della formazione scolastica, finalizzata a creare professionisti del settore biomedicale in virtù di quell’eccellenza che Mirandola rappresenta ormai a livello mondiale.

L’incontro, ha avuto anche la collaborazione del Gruppo RPM Media, che ha colto l’occasione per presentare agli intervenuti il progetto “Il Distretto Biomedicale Mirandolese a Innovabiomed 2020”. Prossimo alla sua seconda edizione, Innovabiomed – organizzato da Veronafiere in collaborazione con www.distrettobiomedicale.it – si terrà a Verona il 10 e 11 marzo 2020. Più che un evento fieristico, si tratta di un network place per mettere in connessione discipline, competenze e professionalità diverse. L’obiettivo è quello di dare ulteriore valore aggiunto ad un settore di primaria importanza per il Paese, e nel quale le aziende del territorio di Mirandolese, giocano un ruolo di primo piano, anche a livello internazionale.

Al momento dei saluti finali la giunta ha voluto mettere a disposizione degli intervenuti, un indirizzo di posta elettronica appositamente dedicato –  segreteriapromozione@comune.mirandola.mo.it – finalizzato alla raccolta di spunti di riflessione e suggerimenti utili da parte delle imprese e su cui focalizzare l’attenzione in occasione del prossimo incontro.