Dopo un incontro in Municipio è stata sospesa la protesta dei taxi Cotamo Carpi


Oggi l’Amministrazione comunale, alla presenza del Vice-sindaco Stefania Gasparini, ha incontrato i rappresentati del Consorzio radiotaxi COTAMO di Carpi per discutere le sollecitazioni ricevute nei giorni scorsi rispetto all’adeguamento tariffario e al Regolamento comunale dei taxi.

La proposta del Comune di avviare entro fine mese un tavolo di concertazione sulle questioni poste, è stata accolta dai rappresentanti del Consorzio, Antonio Altiero e Andrea Milani, che hanno pertanto deciso di sospendere la manifestazione di protesta programmata per domenica 10 novembre.

«Abbiamo apprezzato – dichiarano i rappresentanti COTAMO – la disponibilità dell’Amministrazione, nella persona del Vice-Sindaco, ad affrontare e calendarizzare la soluzione dei temi posti».

Da parte sua, l’assessora Gasparini ha commentato: « Considerata l’importanza del servizio radiotaxi per la nostra città, abbiamo ritenuto fondamentale dare immediata risposta alle esigenze degli operatori. Sono soddisfatta dell’esito di questo primo incontro, e confido nella riuscita del percorso di concertazione».