Ancora un arresto per spaccio a Modena


Nel pomeriggio di ieri, nell’ambito di uno specifico servizio antidroga in zona Viale Gramsci e Parco XXII Aprile, i militari della sezione operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Modena, unitamente ai militari della Stazione di Modena principale, hanno arrestato in flagranza di reato un ventenne nigeriano per spaccio di sostanze stupefacenti in concorso e resistenza a pubblico ufficiale.

Il giovane, unitamente ad un complice, presumibilmente un connazionale che si è però dileguato a piedi, è stato sorpreso dai militari operanti nell’atto di cedere una dose di cocaina ad un trentenne italiano. A seguito di perquisizione personale, il reo è stato trovato in possesso di ulteriori 7 grammi di cocaina e grammi 5 di eroina. Il nigeriano ha tentato la fuga e ha provato ad opporsi alle operazioni dei militari con violenza, spintonandoli e strattonandoli. I carabinieri, però, sono riusciti a bloccarlo e a portarlo dapprima in caserma e successivamente presso la casa circondariale di Modena.