A Reggio Emilia le forze dell’ordine presidiano il Tribunale


Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza, dopo i ripetuti allarmi che hanno interessato il palazzo di giustizia reggiano, hanno posto in essere un piano coordinato di controllo del territorio disposto dalla Prefettura di Reggio Emilia.  Effettuando la vigilanza del perimetro esterno della struttura giudiziaria.