Festa Zampone-Cotechino: Scuola Alberghiera Ial di Serramazzoni vince concorso


La Scuola Alberghiera e di Ristorazione Ial di Serramazzoni ha vinto il concorso organizzato in occasione della nona Festa dello Zampone e del Cotechino Modena Igp, in programma fino a domani a Modena. Elisa Diaconu e Christopher Magnoni, allievi del quarto anno di specializzazione di cucina dell’alberghiero di Serramazzoni, hanno conquistato il primo posto con una spongata al Cotechino Modena Igp. «Un piatto molto originale, destinato a un grande futuro», ha dichiarato lo chef pluristellato Massimo Bottura durante la premiazione.

Per celebrare i due prodotti simbolo della tradizione gastronomica modenese, nelle settimane scorse scuole alberghiere italiane e tedesche erano state invitate a creare ricette a base di Zampone Modena Igp e Cotechino Modena Igp. Stamattina le dieci scuole finaliste si sono sfidate, in diretta televisiva su Trc, nella tensostruttura allestita in piazza Roma a Modena.

Assistiti dallo chef-docente Valerio Cabri, Elisa Diaconu e Christopher Magnoni hanno preparato la loro spongata al Cotechino Modena Igp, sotto gli occhi di Bottura e degli chef della sua brigata, che hanno assaggiato tutte le dieci ricette finaliste. Alla proclamazione dei risultati, è esplosa la gioia di tutti gli allievi e docenti dell’istituto di Serramazzoni.

«È una grande emozione e un’immensa soddisfazione, abbiamo sempre partecipato al concorso, ma è la prima volta che lo vinciamo – ha dichiarato Giovanna Cammelli, responsabile di sede della Scuola Alberghiera e di Ristorazione Ial di Serramazzoni – Elisa e Christopher, che rappresentavano tutta la scuola e i loro insegnanti, si sono preparati a lungo.

Dietro alla partecipazione a un concorso come questo ci sono lo studio, l’ideazione della ricetta, la progettazione del piatto, le prove, le varianti, la ricerca dell’equilibrio dei sapori.

Il premio di oggi è uno risultato che gratifica non solo i due allievi, ma l’intera nostra scuola».