Milena Vukotic e Maximilian Nisi al Duse di Bologna in “Un autunno di fuoco”


Una donna anziana barricata in casa e un intruso che si infila dalla finestra. Inizia così ‘Un autunno di fuoco’, commedia dolce e graffiante sui delicati e spesso esplosivi rapporti tra madri e figli, del drammaturgo americano Eric Coble. Lo spettacolo è in scena, mercoledì 11 dicembre alle 21 al Teatro Duse di Bologna.

Sul palco un’intensa Milena Vukotic, nel ruolo di Alessandra, artista quasi ottantenne alla resa dei conti con la sua famiglia per stabilire dove trascorrerà i suoi ultimi anni di vita, e Maximilian Nisi, nei panni dell’intruso, Chris, il più giovane dei tre figli, quello che con la madre ha avuto il rapporto più problematico, tanto da allontanarsi dalla famiglia per molti anni. Con un’arguzia inaspettata in una donna dall’aspetto gentile, ma con una passione vulcanica ed una pila di bombe Molotov al proprio fianco, Alessandra si chiude in casa minacciando di dar fuoco all’edificio piuttosto che finire in casa di riposo. Sarà Chris a dover convincere la madre a lasciare l’abitazione, mentre le prime bombe emotive iniziano a detonare.

Biglietti: (da 16 a 27 euro) Teatro Duse – Via Cartoleria, 42 Bologna – Tel. 051 231836 – biglietteria@teatroduse.it – dal martedì al sabato dalle ore 15 alle 19 e da un’ora prima dell’inizio degli spettacoli – On line: teatroduse.it  | Vivaticket