Il nido d’infanzia “Leoni” di Scandiano, primo asilo nido comunale d’Italia, compie 50 anni


Il primo nido d’infanzia comunale d’Italia compie 50 anni e tutta la città si vestirà a festa per un weekend pre-natalizio, scelto per celebrare uno dei compleanni più importanti di tutto il territorio scandianese.

Importante perché, come ha ricordato il sindaco di Scandiano Matteo Nasciuti “Il nido Leoni di Scandiano è per noi esempio fondante di quello che siamo, della nostra storia, della nostra comunità”.

Il primo asilo comunale d’Italia è infatti nato nel 1969, a causa dell’impegno dell’allora forza di governo scandianese – il PCI – che riuscì ad anticipare di due anni la legge che avrebbe modificato il panorama dei servizi all’infanzia in Italia.

“A quei pionieri noi ci ispiriamo ogni giorno – ha aggiunto il sindaco – perché nella visione e nel coraggio degli uomini che hanno assunto una decisione così importante c’è certamente un esempio di ricerca di benessere collettivo che va coltivato e seguito”.


Tanti gli appuntamenti in programma

Tutto è iniziato con l’incontro dedicato alla sicurezza stradale dei più piccoli, il 2 dicembre scorso al MADE di Scandiano, a cura della Polizia Stradale di Reggio.

Prossima iniziativa in programma nel cartellone la serata dedicata alle manovre salvavita per i bambini, il 12 dicembre prossimo alle 20.30 nella nuova sede dela Croce Rossa, in via Aldo Moro, 2.

Il clou previsto tra il 14 e il 15 dicembre, con la cerimonia ufficiale, un convegno-festa con tanti amici del nido, e i laboratori per i piccoli nelle aule del nido Leoni.

Sabato 14, nella sala Casini del MADE, si comincia alle 9. Ricchissimo il parterre dei partecipanti, dall’on. Vanna Iori alla Professoressa Chiara Bertolini, dal Dottor Lorenzo Campioni alla Dottoressa Daniela Martini, entrambi pedagogisti. Saranno intervistati dalla giornalista Margherita Grassi e i loro interventi saranno intermezzati da spezzoni di una video intervista ai protagonisti della storia del Leoni. Apriranno la giornata una performance teatrale a cura di MaMiMo e i saluti del sindaco di Scandiano Matteo Nasciuti, alle 12 aperitivo e taglio della torta di compleanno offerta da CIRFOOD. Durante l’incontro sarà attivo il servizio di babysitting curato da Pangea, tra i partner dell’iniziativa.

Domenica 15 spazio ai bambini di oggi con il “Nido in festa”, laboratori, giochi e sorprese per bambini e famiglie, con letture, animazioni e musica a cui è necessario iscriversi telefonando al numero 0522-764270/250.

“Un programma – ha dichiarato l’assessore alla scuola Elisa Davoli – che abbiamo messo insieme per tutte le esigenze, quelle dei bambini di ieri, chiamati oggi a raccontare una bellissima storia scandianese, e quelle dei bambini di oggi, chiamati solo a giocare e a crescere in una comunità coesa, in un contesto culturale vivace, in una città che ha pensato ai bambini e alle mamme prima di tutti”.