In 3mila per la Zilli. Bloccato gruppo di facinorosi


Il concerto di Nina Zilli in programma per la notte di Capodanno ha visto la partecipazione di circa 3000 persone, ed è iniziato alle ore 23.00 circa ed è terminato alle ore 01.30 circa.

Durante il regolare svolgimento dell’evento, una decina di giovani ragazzi extra comunitari, tra i quali alcuni conosciuti in quanto resisi responsabili nei giorni scorsi di violente risse proprio nell’adiacente Piazza della Vittoria, cercava di avvicinarsi con atteggiamenti molesti all’area del concerto, con l’intento di provocare iniziative di disturbo.

Pertanto il personale delle Forze di Polizia in servizio è stato prontamente dislocato al fine di evitare turbamenti per l’ordine pubblico e situazioni di panico ingiustificato.

Le misure di sicurezza predisposte, che hanno visto l’impiego complessivamente di circa 100 operatori, hanno consentito che l’evento si svolgesse regolarmente senza turbative anche nel rispetto delle ordinanze sindacali, limitando l’utilizzo degli artifizi pirotecnici all’interno delle zone vietate.