Contrasto allo spaccio, sequestri e denunce dei carabinieri


Nella giornata di ieri l’arma dei carabinieri della provincia di Modena ha svolto mirati servizi per contrastare il fenomeno dello spaccio. I risultati sono stati: una nei confronti di un cittadino indiano, classe 1988, avvenuta a Serramazzoni, per il possesso di mezzo grammo di eroina. La denuncia per resistenza di un cittadino nigeriano, classe 1998, a Modena, riuscito a liberarsi della sostanza stupefacente che aveva con se. Il rinvenimento, in via Crispi, di 12 grammi di cocaina: il soggetto che la deteneva, è riuscito a dileguarsi.