Al Teatro Asioli di Correggio Luisa Ranieri in “The deep blue sea”


Martedì 14 e mercoledì 15 gennaio (ore 21) al Teatro Asioli di Correggio va in scena The deep blue sea, un potente dramma scritto dall’inglese Terence Rattigan, interpretato da Luisa Ranieri, con la regia di Luca Zingaretti. In scena con la Ranieri sono Maddalena Amorini, Giovanni Anzaldo, Flavio Furno, Alessia Giuliani, Aldo Ottobrino, Luciano Scarpa.

Zingaretti ha scelto ancora una volta – dopo La torre d’avorio e The pride – un grande autore anglosassone per mettere in scena i testi che predilige: quelli in cui il dramma nasce dalle grandi scelte, etiche o sentimentali, già compiute o da compiere, scelte che rendono vivi e potenti i personaggi in cui tutti possiamo riconoscere qualcosa di noi; e qui Rattingan disegna personaggi di potenza straordinaria e forza assoluta. In mezzo a loro emerge, come una regina, la protagonista Hester Collyer (Ranieri) che incarna l’essenza stessa della capacità di amare, resistere e rinascere delle donne.

La stagione del Teatro Asioli è promossa e organizzata da Comune di Correggio ed A.T.E.R. – Associazione Teatrale Emilia Romagna, con il prezioso sostegno di Spal, Snap-On e Cir Food.

Biglietti: Euro 25/22/17 – Orari biglietteria: da lunedì a venerdì dalle 18 alle 19, sabato dalle 10,30 alle 12,30 (festivi esclusi) e un’ora prima degli spettacoli.

Per informazioni: 0522 637813; e-mail: info@teatroasioli.it; web: www.teatroasioli.it – Il Teatro Asioli è anche su Facebook e Instagram.