All’Auditorium Montalcini di Mirandola ‘Il Giardino dei Ciliegi – Trent’anni di felicità in comodato d’uso’ originale rivisitazione del capolavoro di Anton Čechov


Il giardino dei ciliegi – (foto di Luca Del Pia)

Un classico del teatro attualizzato con una drammaturgia contemporanea che lascia intatti lo spirito e la magia dell’originale. Con ‘Il Giardino dei Ciliegi – Trent’anni di felicità in comodato d’uso’ della Compagnia bolognese Kepler-452 liberamente ispirato al capolavoro di Anton Čechov prosegue mercoledì prossimo 15 gennaio alle ore 21.00 la Stagione Teatrale 2019-2020 dell’Auditorium Rita Levi Montalcini di Mirandola curata da ATER – Associazione Teatrale Emilia Romagna Circuito Regionale Multidisciplinare, in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Mirandola.

La regia dello spettacolo è di Nicola Borghesi, fondatore della Compagnia assieme a Paola Aiello ed Enrico Baraldi. In scena con lo stesso Borghesi, Annalisa e Giuliano Bianchi, Lodovico Guenzi – attore e musicista noto anche per essere il frontman della band Lo Stato Sociale – e Tamara Balducci. Le scene e i costumi sono di Letizia Calori, le luci di Vincent Longuemare, i suoni di Alberto “Bebo” Guidetti, i video di Chiara Caliò. Una produzione ERT – Emilia Romagna Teatro Fondazione. Biglietti interi 15 euro, ridotti 12 euro.

Info al numero 053522455 o sulla pagina Fb dedicata.