Due furti in altrettanti bar, la scorsa notte a Poviglio e Campegine


Poco dopo le 2.00 di oggi i carabinieri della stazione di Poviglio, allertati dall’allarme intervenivano in via Val d’Enza per un sopralluogo di furto all’interno di un bar. Ignoti ladri, dopo aver forzato una serranda e infranto il vetro di una finestra, si erano introdotti nei locali asportando, da un primo controllo ancora in fase di esatto accertamento, una macchina cambia monete e due slot. Il danno, nell’ordine di alcune migliaia di euro,  è in corso di esatta stima. Sulla vicenda i carabinieri di Poviglio hanno avviato le indagini in ordine al reato di furto aggravato a carico di ignoti.

 

Sempre poco dopo le 2.00 di oggi, i carabinieri della stazione di Castelnovo Sotto, allertati dal titolare a cui perveniva l’allarme, sono intervenuti in via Amendola a Campegine per un altro furto all’interno di un bar. Ignoti, dopo aver forzato la porta d’ingresso, si erano introdotti nei locali asportando, da un primo controllo ancora in fase di esatto accertamento, 200 euro dal registratore della cassa. Sulla vicenda i carabinieri di Castelnovo Sotto hanno avviato le indagini in ordine al reato di furto aggravato a carico di ignoti.