Reggio Emilia: irregolare sul territorio, 42enne cinese espulsa e accompagnata al C.P.R. di Roma


Nella mattinata di ieri il personale della Squadra Volante della Questura di Reggio Emilia, intervenuto lungo via Panizzi inizialmente per una segnalazione di lite su strada, dopo aver ascoltato alcuni testimoni decideva di recarsi presso un appartamento dove si trovavano una donna asiatica e un uomo, il quale riferiva di essere lì per ricevere un massaggio. Constatata la situazione, la donna veniva accompagnata presso gli uffici della Questura e identificata per W.L., 42enne di nazionalità cinese.

La donna incensurata, veniva denunciata poiché irregolare sul territorio nazionale ai sensi dell’art. 10 bis del T.U.I. e per quanto accertato veniva messa a disposizione della Sezione Espulsioni dell’Ufficio Immigrazione. Gli operatori, a seguito di ulteriori accertamenti, procedevano poi all’espulsione della donna, con successivo accompagnamento presso il C.P.R. di Roma.