Controlli notturni sulla sicurezza stradale tra Sassuolo e Maranello. C’è chi si rifiuta di sottoporsi all’accertamento con etilometro


Controlli di sicurezza stradale sono stati effettuati l’altra notte tra Sassuolo e Maranello dai carabinieri dell’aliquota radiomobile e della locale stazione. Nel corso del servizio un 25 enne è stato sottoposto a controllo è risultato positivo all’esame alcol test con un tasso di 1,3 g/litro. Un 22 enne è risultato positivo all’etilometro con un tasso di 2 g/litro. Anche un ventiseienne era alla guida della sua autovettura con un tasso alcolico di 1,32 g/litro.

Mentre un trentacinquenne originario del milanese, sorpreso alla guida in stato di ebrezza, si è rifiutato di sottoporsi all’accertamento. Pure un campano di 45 anni, controllato alla guida del suo veicolo, si è rifiutato di sottoporsi all’accertamento con etilometro. Per tutti è scattata la denuncia guida in strato di ebrezza alcolica e per due di loro è stato contestato anche il rifiuto di sottoporsi all’accertamento.

Durante il servizio sono state elevate anche cinque e contravvenzioni al codice della strada, nei confronti di persone che guidavano usando il telefono cellulare.