Avis Medolla, tre incontri sull’adolescenza con Mario Enrico Cerrigone


Con l’educatore Mario Enrico Cerrigone un ciclo di tre incontri su dipendenze, nuovi media e rapporto genitori – figli. Mercoledi 19 si inizia sul tema delle nuove droghe.
Con il primo incontro di mercoledi 19 febbraio prende il via il ciclo di appuntamenti “Adolescenza, istruzioni per l’uso” promosso da Cortile Solidale con la collaborazione di Avis Medolla e Scuola Viva APS. Tre serate condotte da Mario Enrico Cerrigone, filosofo ed educatore del servizio L.O.O.P. (Laboratorio Osservazione Organizzazione Prevenzione) dell’A.S.L. di Bologna, che intendono offrire agli adulti un inquadramento di massima su alcuni temi cruciali, quali le droghe e i nuovi media (social network, gioco d’azzardo, videogiochi, ecc.). L’ ultimo incontro sarà dedicato ad esplorare le dinamiche tipiche del rapporto adulti-adolescenti e, più nello specifico genitori-figli.

Mercoledi 19 il tema della prima serata sarà “Come cambiano le dipendenze. Cosa è oggi una droga?”. Il mercoledi successivo, 26 febbraio, secondo incontro dal titolo “E il naufragar mi è dolce in questo magma. Educare nell’epoca dei nuovi media”. Si conclude mercoledi 4 marzo con “Aiuto un alieno! Come cambia la relazione in adolescenza”. Gli incontri si tengono all’ Auditorium comunale di Medolla con inizio alle 20.45 ad ingresso gratuito.