Tennis – Junior Next Gen 2020: al via sabato il torneo dei record, il più numeroso in Italia


Il circuito nazionale giovanile della Federazione Italiana Tennis ha raggiunto la sua decima edizione e già dal 2017 lo Sporting Club Sassuolo è stato selezionato per l’organizzazione di questo evento che raccoglie atleti da tutte le regioni. Nel 2019, in particolare, si erano raggiunti 627 tra bambini e ragazzi partecipanti e il Comitato Regionale dell’Emilia Romagna ha rinnovato la stima al circolo sassolese. Quest’anno si preannuncia il torneo dei record in Italia: lunedì 17 febbraio si sono chiuse le iscrizioni e al via saranno 843 giocatori divisi su 8 categorie, under 10, 12, 14 e 16 di singolo maschile e femminile.

Lo staff Sporting è già all’opera per gestire questi giovani tennisti e i loro accompagnatori con una grande novità: il Circolo Tennis Pavullo subentra nella collaborazione e mette a disposizione la sua nuova struttura composta da tre campi in Greenset, oltre al nuovo bar e spogliatoi che saranno inaugurati per l’occasione. Il torneo prenderà il via sabato 22 febbraio con un primo tabellone di qualificazione per ogni categoria e da martedì entreranno in gioco i giocatori del finale.

Una grande festa per le premiazioni è già in programma per domenica 1 marzo a partire dalle ore 10.30 a Sassuolo e nel pomeriggio per gli under 14 che disputeranno il torneo a Pavullo.
Una grande manifestazione che avrà ricadute positive sul territorio in termini non solo economici ma anche di prestigio.

I veri protagonisti arrivano da tutta Italia (perchè nella prima tappa possono iscriversi atleti anche fuori dalla macroarea di appartenenza), sono quasi 180 i circoli coinvolti da Emilia Romagna, Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Marche, Liguria, Sardegna, Sicilia…. Ci sono giocatori anche dalla Valle d’Aosta, un ragazzo del Piemonte, una ragazza da Trapani e una da Cagliari. I circoli più numerosi: sicuramente lo Sporting che la fa da padrone con 48 giocatori al via, e poi il TC Bonacossa di Milano, il Tennis Comunali Vicenza, lo Scaligero di Verona, il GS Argentario di Trento e il Tennis Campagnuzza di Gorizia. Insomma una bella sfida per questi ragazzi che avranno modo di conoscere e giocare con atleti che magari non hanno mai incontrato, per mettersi alla prova e alla fine solo uno alzerà la coppa tanto ambita. Il torneo giovanile è valevole come prima tappa per la Macroarea Nord – Est e ciascun atleta guadagnerà punti per entrare al Master di Milano Junior Next Gen, al fianco di grandi campioni come Jannik Sinner. Lo scorso anno, proprio il circolo di Sassuolo, ha tenuto a battesimo Alessandro Battiston (vincitore contro il beniamino di casa Gabriele Chiletti) e Clara Giambelli, entrambi da quest’anno convocati in nazionale under 12 e under 14, e speriamo che lo stesso successo lo possano raggiungere i prossimi vincitori!
Una grande e spettacolare settimana di tennis, a ingresso libero e gratuito per tutti.