Tra i prossimi interventi previsti dalla Provincia per il miglioramento sismico degli istituti scolastici anche Morante e Formiggini


I prossimi interventi della Provincia per il miglioramento sismico delle scuole superiori riguarderanno l’istituto Morante di Sassuolo e il Fermi a Modena (i lavori saranno aggiudicati entro settembre) con un investimento di quasi tre milioni, a cui si aggiungono quelli già programmati del secondo stralcio dei lavori al Barozzi pari a oltre due milioni e mezzo di euro; sono in arrivo anche fondi, pari a due milioni e 200 mila euro, per il primo stralcio del miglioramento sismico per Formiggini di Sassuolo. Tutte queste opere sono finanziate tramite mutui della Banca europea investimenti (Bei) con oneri di ammortamento a carico dello Stato.

Negli ultimi anni la Provincia ha investito oltre 60 milioni di euro per l’edilizia scolastica con una quota rilevante destinata alla sicurezza con particolare riferimento all’adeguamento sismico. Per i danni del sisma del 2012 la Provincia è intervenuta al Morandi e Calvi di Finale Emilia, al Luosi di Mirandola, per il nuovo Galilei sempre di Mirandola e sono state ricostruite tutte le palestre nella zona del sisma.

Con l’entrata in vigore delle nuove normative, tutti gli interventi di ampliamento, ristrutturazione e consolidamento sono stati realizzati dalla Provincia con i criteri antisismici previsti dalla legge. Tra questi spiccano la nuova sede del Cattaneo e gli ampliamenti al Tassoni e al Fermi a Modena e al Meucci a Carpi, oltre al nuovo polo scolastico di Sassuolo; anche per la nuova sede del Venturi in via Ganaceto a Modena è stato conseguito un rilevante miglioramento sismico. Anche i lavori di ripristino del Venturi in via dei Servi a Modena, conclusi lo scorso anno, hanno comportato il miglioramento sismico dell’edificio, così come quelli allo Spallanzani nella sede delle ex scuole Messieri a Castelfranco Emilia realizzati di recente. Con il piano avviato dalla Provincia, sempre per il miglioramento sismico, inoltre, sono già stati adeguati il Ferrari di Maranello e il Baggi di Sassuolo.

Inoltre, la Provincia, ha provveduto, con risorse proprie a migliorare sismicamente tutte le palestre delle scuole.

***

(nella foto lavori per il miglioramento sismico in corso all’istituto “Barozzi” di Modena)