Aggredisce la moglie con una mazzuola, arrestato a Sasso Marconi


Ha aggredito la moglie  tentando di colpirla con una mazzuola da muratore, ma è stato disarmato dal figlio. L’uomo, 68enne, è stato arrestato maltrattamenti in famiglia ieri sera a Sasso Marconi dai carabinieri, chiamati dallo stesso figlio della coppia. Secondo quanto è stato ricostruito, la lite fra i due coniugi di origine marocchina sarebbe scoppiata perché il 68enne non accettava l’idea che la moglie, poco più giovane di lui, avesse avuto un precedente matrimonio prima di sposarlo. Ieri sera, alla scena hanno assistito, oltre al figlio e alla moglie di lui, anche i due nipoti minorenni del 68enne. La moglie, sotto choc e dolorante al petto e al collo, è stata accompagnata in ospedale.