Il Comune di San Possidonio ricorda la necessità di seguire le restrizioni indicate dagli ultimi DPCM


Si ricorda a tutte le persone che la propria mobilità deve essere limitata a motivi di lavoro, di salute e di stretta necessità.

Si ricorda a tutte le persone anziane o affette da patologie croniche o con multimorbilità o con stati di immunodepressione congenita o acquisita, di evitare di uscire dalla propria abitazione o dimora fuori dai casi di stretta necessità e di evitare comunque luoghi affollati nei quali non sia possibile mantenere la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.

Si ricorda a tutte le persone con 37,5° di temperatura o poste in quarantena di non uscire.

Si ricorda di usare le misure igienico-sanitarie indicate per evitare la trasmissione del virus.

In presenza di sintomatologia si raccomanda di non recarsi al Pronto soccorso ma di rivolgersi al proprio medico di Medicina generale o Pediatra per avere maggiori informazioni o in caso di urgenze, naturalmente, rimane sempre attivo il 118.

Al momento non esistono casi positivi al virus nel territorio di San Possidonio ma è necessario seguire le restrizioni indicate dagli ultimi DPCM e ormai estese su tutto il territorio nazionale.