Denunciati a Zocca quattro giovani non ottemperanti al DCMP 9/3/2020


Ieri pomeriggio i carabinieri della stazione di Zocca, durante un servizio finalizzato ad assicurare il rispetto delle norme di cui al DPCM del 9 marzo 2020, hanno sorpreso alcuni giovani radunati in un giardino pubblico del paese, che si intrattenevano tranquillamente a fumare, violando così il divieto di radunarsi.

Sono stati così deferiti alla procura della Repubblica quattro giovani del luogo, tutti di età compresa tra i 18 ed i 20 anni.