Covid-19: dall’Associazione Chernobyl  2.000 euro all’Azienda Ospedaliera di Modena e all’Ospedale di Sassuolo 


Il Direttivo dell’Associazione Chernobyl di Maranello, Fiorano, Formigine, OdV di fronte alla grave situazione che si è creata con la rapida diffusione dell’epidemia di coronavirus nella nostra Provincia e con la conseguente difficoltà del sistema sanitario sottoposto ad una pressione senza precedenti, ha deciso di dare il proprio contributo per sostenere la rete ospedaliera provinciale impegnata a curare tutte le persone contagiate che necessitano di assistenza ospedaliera.

Abbiamo deciso di aderire alle raccolte fondi attivate con specifica destinazione all’emergenza COVID-19 con un versamento di 2.000 Euro destinati in parti uguali all’Azienda Ospedaliera di Modena, alla quale fanno capo il Policlinico e l’Ospedale di Baggiovara, e all’Ospedale di Sassuolo da sempre nostro referente territoriale per le visite e cure mediche ai bambini bielorussi accolti dalla nostra Associazione.

Oltre a questo alcuni nostri volontari stanno collaborando con i Comuni del nostro territorio per portare la spesa a casa degli anziani o delle persone in quarantena.

Siamo una piccola Associazione con risorse limitate ma con questo piccolo gesto vorremmo invitare tutti, realtà associative e singole persone, a fare altrettanto nel limite delle loro possibilità per sentirci davvero una comunità unita in un momento così difficile per tutti.

Anche i nostri progetti e tutte le nostre attività sono in grave difficoltà, ma non possiamo chiamarci fuori dal fare la nostra parte con responsabilità verso una comunità della quale facciamo parte e che non ci ha mai fatto mancare il sostegno in tutti questi anni nei quali abbiamo portato avanti il Progetto Chernobyl in solidarietà con i bambini bielorussi delle zone contaminate.

Contiamo di ripartire al più presto con il nostro progetto, ma in questo momento vogliamo essere vicini ai medici, infermieri e a tutto il personale sanitario impegnato in modo straordinario nella cura delle persone ammalate, a tutte e tutti loro va il nostro ringraziamento e un grande abbraccio.

(Paolo Fontana – Associazione Chernobyl di Maranello, Fiorano, Formigine, OdV)