In giro in macchina per l’Appennino senza un valido motivo, denunciati


Nel pomeriggio di ieri, i carabinieri del comando provinciale di Modena, nel corso dei servizi esterni di vigilanza e controllo sul rispetto delle disposizioni di contenimento dell’emergenza epidemiologica, cosi come disposto dalla locale prefettura ed in coordinamento con tutte le forze di polizia operanti sul territorio provinciale, hanno:

  • proceduto al deferimento di tre cittadini rumeni, sorpresi in giro il località Montecreto, a bordo di un veicolo, senza giustificato motivo essendo tutti residenti altrove;
  • proceduto al deferimento di altre 6 persone controllate in giro con le rispettive autovetture, senza un giustificato motivo, a Lama Mocogno, Serramazzoni, Formigine, Fiumalbo e Pavullo dai Carabinieri delle locali Stazioni.