Proseguono anche in Appennino i controlli sulle disposizioni del DPCM


Nel pomeriggio di ieri, i carabinieri dei comandi dipendenti della compagnia di Pavullo nel Frignano, hanno effettuato una serie di servizi sul territorio, anche con il supporto del personale del quinto reggimento Emilia Romagna. Al servizio coordinato hanno partecipato le stazioni di Montefiorino, Fanano, Pavullo nel Frignano e l’aliquota radiomobile della compagnia.

Nel corso di tali attività sono state denunciate alla procura della Repubblica per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità, ben 12 persone, tutte in violazione del DPCM. Una di queste, un 68enne già noto alle forze di polizia, è stato denunciato anche per resistenza a pubblico ufficiale, avendo minacciato i carabinieri operanti,al fine di evitare l’applicazione della sanzione.