San Felice: il sindaco ha ringraziato Marino Golinelli


Il sindaco di San Felice sul Panaro ha scritto una lettera per ringraziare l’imprenditore e filantropo Marino Golinelli, originario di San Felice, che nei giorni scorsi, assieme alla moglie Paola, ha donato 200 mila euro alla sanità modenese.

«A nome dell’Amministrazione comunale e dell’intera comunità di San Felice sul Panaro – ha scritto Goldoni – desidero ringraziare lei e sua moglie per la generosa donazione che avete effettuato alla sanità modenese, confermando la grande attenzione sempre dimostrata nei confronti di questo territorio e come non si sia mai spezzato il forte legame che la collega alla sua terra natale. Gesti solidali come il vostro, fanno particolarmente bene nel periodo che stiamo vivendo e contribuiscono a tenere accesa la speranza dei cittadini, provati e spiazzati dalla pandemia e evidenziano, se mai ce ne fosse bisogno, la forte responsabilità sociale che ha sempre caratterizzato la sua visione imprenditoriale. Saremmo lietissimi – conclude il sindaco – quando sarà terminato questo momento così complesso, di ospitare lei e la sua signora a San Felice sul Panaro, per festeggiare insieme, visto che il 2020 è senza dubbio un anno speciale per lei».

L’11 ottobre 2020 Marino Golinelli compie infatti 100 anni. Golinelli, nato a San Felice sul Panaro, formatosi alla scuola di Mirandola e all’Università di Bologna è uno dei più importanti imprenditori del mondo farmaceutico. Si è sempre distinto per la sua notevole attività filantropica.