Lapam ricorda Ferdinando Ferrari, attivo nel Distretto tra Maranello e Sassuolo


“Ricordiamo con affetto Ferdinando Ferrari, che per tutti era semplicemente Nando. Se ne è andato pochi giorni dopo il suo amico Gianfranco Corti, sempre per questa malattia che sta colpendo troppe persone. Siamo vicini alla famiglia e alle persone, tante, che hanno lavorato e lavoravano con lui”.

Lapam ricorda Ferdinando Ferrari, imprenditore attivo nel Distretto, fondatore dell’associazione a Maranello e socio Lapam sia a Maranello che a Sassuolo con le sue attività. Ha iniziato in società col fratello Luigi con una autofficina, poi ha creato un salone per la vendita di auto e una officina per camion. Ma aveva anche attività immobiliari.

“Ora lavorava insieme al nipote Pietro, tra gli altri. Nando – prosegue Lapam – era un imprenditore di una volta, lucidissimo e attivo fino all’ultimo. Aveva una dirittura morale e una onestà cristallina e ha sempre coinvolto i suoi operai facendoli diventare soci, si può dire che ha fatto crescere una classe imprenditoriale. Era anche impegnato in attività benefiche per associazioni di volontariato. Mancherà davvero a tutti noi”.