Covid19: controlli dei carabinieri a Pavullo, 30enne fermato con droga


Nell’ambito dei servizi effettuati dai reparti dei carabinieri di Modena, nella giornata di ieri, per il contrasto ai comportamenti vietati ai sensi della normativa per arginare il coronavirus, i carabinieri di Pavullo hanno denunciato alla procura della Repubblica un 30enne italiano, controllato e sorpreso nel pomeriggio, nel Comune di Pavullo, in circolazione sulla SP 4,  in possesso di circa 6 g di hashish.

Nel frangente il fermato ha tentato di giustificarsi dicendo che stava andando a trovare i figli presso la ex moglie, producendo apposita certificazione. I carabinieri tuttavia, non soddisfatti da tale giustificazione, hanno effettuato immediate verifiche permettendo di riscontrarne la falsità. L’uomo pertanto è stato denunciato anche per false attestazioni a pubblico ufficiale oltre all’applicazione della sanzione amministrativa prevista.