Novellara: trova un portafogli con oltre 1.500 euro e lo consegna ai Carabinieri


La commessa dipendente di un ipermercato di Novellara non si è lasciata minimamente tentare dalla brama di mettere in tasca i 1.610 euro. E quando ha trovato il portafogli che una 50enne reggiana aveva dimenticato nella postazione della cassa, al fine di poter restituire subito il portafoglio alla proprietaria si è rivolta ai carabinieri di Novellara che hanno verbalizzato la restituzione.

Una storia dal sapore natalizio in tempi di Covid quella verificatasi l’altro pomeriggio in un negozio di Novellara, dove una commessa di un negozio del paese si è accorta della presenza nei pressi della postazione della cassa di un portafoglio dimenticato da una cliente poco prima. Una volta aperto si è trovata di fronte a tutto quel denaro. Ma non si è lasciata tentare, anzi, per render più veloce la restituzione alla proprietaria ha chiamato i carabinieri di Novellara. I militari preso in consegna il portafoglio ed accertato contenere 1.610 euro in contanti, effetti e documenti personali intestati a una 50enne di Campagnola Emilia, terminate le procedure di rinvenimento, si recavano immediatamente presso l’abitazione della proprietaria. Non si era ancora accorta di aver perso il portafoglio per cui quando ha appreso la notizia e verificato che in effetti il portafoglio non era presente nella borsa. Sorpresa e gioia per la 50enne di Campagnola Emilia che quindi è tornata  subito in possesso del suo portafoglio avendo modo di ringraziare la commessa che lo aveva trovato consentendone la restituzione.