Il Manis di Unimore propone un interessante seminario laboratoriale via web sul tema “L’esperienza teatrale nella comunicazione della scienza”


Seminari e laboratori via web vanno a completare un’attività didattica che Unimore – sebbene in modalità on-line – non ha mai interrotto onde consentire a studentesse e studenti, a dottorande/i di completare senza interruzioni il proprio percorso formativo.

Il Centro di ricerca Metaphor and Narrative in Science (Manis) del Dipartimento di Educazione e Scienze Umane, in collaborazione con il dottorato di ricerca in Reggio Childhood Studies, promosso da Unimore e da Fondazione Reggio Children, organizza un seminario laboratoriale dal titolo “L’esperienza teatrale nella comunicazione della scienza” per mercoledì 3 giugno sulla piattaforma Zoom.

“Con questa iniziativa – afferma la prof.ssa Annamaria Contini, direttrice del Centro di ricerca Manis – intendiamo offrire un’occasione di formazione di particolare interesse per insegnanti, educatori, studenti e comunicatori. Un incontro tra ricercatori del Manis, che si occupano di didattiche innovative delle scienze e l’esperienza del Jet Propulsion Theatre (JPT), un laboratorio permanente di creazione teatrale legato alla scienza. Esperienza unica nel suo genere, fondata da Andrea Brunello che, con una laurea in fisica e matematica presso la Cornell University di New York e un Dottorato in Fisica Teorica presso la State University of New York, si dedica attualmente a tempo pieno a questa forma di teatro sperimentale legato alla didattica della scienza. Nel corso dell’incontro verranno forniti alcuni elementi teorici utilizzati nella costruzione delle opere teatrali originali prodotte all’interno del progetto Jet Propulsion Theatre (JPT). In particolare, ci si soffermerà sulla drammaturgia teatrale applicata allo storytelling scientifico”.

L’incontro, a partire dalle ore 14.30, sarà introdotto dalla prof.ssa Annamaria Contini, direttrice del Centro di ricerca Metaphor and Narrative in Science (Manis); seguirà un breve intervento del prof. Federico Corni, docente di Didattica e storia della Fisica presso la Libera Università di Bolzano e presidente del comitato scientifico del Centro Manis, dal titolo “Comunicare la fisica: sfide e risorse”. Quindi si svolgerà la prima parte laboratoriale, in cui Andrea Brunello, direttore artistico e didattico del Teatro Portland di Trento e Direttore del Jet Propulsion Theatre, presenterà brevemente l’esperienza del Jet Propulsion Theatre (JPT). Successivamente si terrà un workshop in piccoli gruppi su stanze Zoom, coordinato da Andrea Brunello, della durata di 50 minuti in cui verranno messi in pratica gli strumenti teorici illustrati nella prima parte. I partecipanti avranno l’opportunità di sperimentare gli elementi base della drammaturgia teatrale. Infine, dalle ore 16.40 si procederà con la restituzione delle storie elaborate dai partecipanti che verranno commentate ed analizzate dal conduttore.

La partecipazione al seminario è gratuita ma è necessario iscriversi inviando richiesta all’indirizzo: info.manis@unimore.it

Al termine dell’incontro verrà inviato un attestato di tre ore di aggiornamento. Per gli insegnanti, la partecipazione al convegno è riconosciuta come corso di aggiornamento.