Sassuolo: evade dai domiciliari, bloccato dai carabinieri in centro


Nel tardo pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Sassuolo hanno proceduto all’arresto di un 35enne del posto resosi responsabile del reato di evasione dagli arresti domiciliari, arresti disposti dal Tribunale di Modena poiché ritenuto reo di minacce e percosse nei confronti della ex convivente. L’uomo è stato rintracciato dai Carabinieri mentre percorreva a piedi quella via Menotti e, dopo avere accertato che si era allontanato dal domicilio senza l’autorizzazione dell’Autorità Giudiziaria e senza un giustificato motivo, il 35enne è stato accompagnato in caserma. La sua posizione giudiziaria sarà quindi nuovamente vagliata del Tribunale di Modena con rito direttissimo.